Metodo delle Figure di 10

Metodo delle figure di 10Il metodo delle figure di 10 è un sistema elementare del BlackJack che per certi versi può essere paragonato al famoso metodo del conteggio della carte.
Il principio di questa strategia è quello di prendere in considerazione solamente le carte che hanno valore 10, quindi i: 10, i Jack, le Donne e i Re.
Gli Assi non vengono calcolati, essi sono considerati come delle carte normali.

Metodo delle Figure di 10 con 4 mazzi
Inanzitutto è bene ricordare che in un tradizionale casinò il gioco si svolge con solo 4 mazzi, mentre nelle sale da giochi in internet, una partita al blackjack classico avviene con 5 o 6 mazzi.

Come sappiamo, in caso di sabot pieno, siamo in presenza di 4 mazzi di carte per un totale complessivo di 208 carte. Di cui 64 sono figure di 10 e 144 sono delle carte basse. Se calcoliamo il rapporto fra le carte basse e quelle alte, 144/64, otteniamo 2,25.

A questo punto sottraendo ai due totali le carte basse con le figure di 10 che vengono estratte, il rapporto incomincerà a variare.
Se il totale di questo rapporto scende a 2 o meno, il giocatore inizia a trovarsi in una situazione di vantaggio nei confronti del banco, dato che il numero delle figure di 10 sarà superiore alla media, quindi il giocatore al di sotto di 2 può iniziare a raddoppiare il valore della puntata.

Se il rapporto tra le carte basse e le figure di 10 scende al di sotto del 1,65, il vantaggio del giocatore aumenta ulteriormente. In questa condizione è conveniente rischiare al massimo il valore della scommessa.

Come fare per calcolare il rapporto tra le carte basse e le figure di 10?
Supponiamo che nella prima mano escono 16 carte basse e 2 carte con valore 10, per stabilire il nuovo rapporto bisogna eseguire il seguente calcolo: (144-16)/(64-2) da questo rapporto avremo 2,33 come risultato.

Immaginiamo che nella seconda mano escono 14 carte basse e 2 figure di 10, ci troveremmo quindi ad avere un rapporto uguale al 1,59. Per calcolare il seguente risultato abbiamo fatto: (128-14)/(62-2)=1,59.

Come si può notare il rapporto è sceso al di sotto del 2, il giocatore si trova quindi, in una situazione di vantaggio rispetto al banco, in questa situazione di gioco al partecipante conviene rischiare di incrementare la propria puntata.
Lo stesso ragionamento e gli stessi calcoli possono essere estesi nelle sale online, ma tenendo conto di calcolare il rapporto tra le carte presenti nel sabot.